Vasco Rossi sul tetto del mondo: 2 anni fa il record mondiale di Modena Park

Tante cose sono cambiate nel mondo in questi ultimi due anni. Solo una sembra essere rimasta immutata: Vasco Rossi sul tetto mondiale della musica live. Esattamente due anni fa, infatti, il 1 luglio 2017 il Blasco si esibiva al Parco Enzo Ferrari di Modena, ribattezzato Modena Park. Un’impresa mai riuscita nella storia a nessuno. Un evento a cui assistettero ben 225.000 spettatori paganti. Un numero mostruoso, una folla oceanica e un concerto lungo più di tre ore e mezzo, dove il Rocker di Zocca ha ripercorso tutta la propria carriera.

Vasco e l’impresa di Modena

Un’impresa a cui non tutti credevano e che aveva creato non poca preoccupazione, soprattutto dopo l’attentato a Manchester qualche settimana prima al concerto di Ariana Grande. E invece Vasco Rossi è riuscito dove nessuno era mai riuscito prima. E l’impresa ha assunto ancora maggior valore alla luce della festa a 360 gradi, in cui non ci sono stati danni e scontri. Cosa non sempre scontata quando si radunano 225.000 spettatori. Sui social i messaggi si sprecano per ricorda questo evento e c’è anche chi chiede una sorta di replica.

Il Blasco ha sempre detto che un concerto così non ci sarà più, anche per l’impegno fisico e mentale che comporta. Ma chissà che non possa cambiare idea per i suoi 70 anni. Ci sono ancora tre anni per pensarci, con la certezza che il popolo di Vasco risponderebbe presente, come ha sempre fatto nel corso della carriera del Rocker di Zocca.

loading...
Letture 245

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *