Vasco Rossi, clamorosa rivelazione dopo 43 anni

Vasco Rossi è sempre molto attivo sui social, soprattutto questa estate in cui sono stati rinviati i concerti a causa dell’emergenza relativa al Coronavirus. Il Blasco tiene compagnia ai propri fan con aneddoti sul passato e con argomenti più attuali che mai, così come fatto nei giorni scorsi con la richiesta fatta al Governo. Ma c’è un aneddoto importante che il Rocker di Zocca ha svelato in queste ore sul proprio profilo Instagram.

La rivelazione di Vasco

Quest’oggi ricorrono i 43 anni dalla pubblicazione del primo 45 giri di Vasco Rossi, Jenny e Silvia. E il Blasco, sul proprio profilo Instagram, ha voluto ripresentare proprio la Silvia che ha ispirato quel brano, con una foto dell’epoca. “Eccola la Silvia… fai presto che sono le otto’, scrive il Rocker di Zocca nella didascalia della foto. La donna, in un’intervista rilasciata ai microfoni de Il resto del Carlino, aveva svelato sul pezzo:

«Quando capii che si era ispirato a me ero incredula. Andai da lui e gli chiesi: “Vasco ma veramente sono io la Silvia della canzone?”. E lui mi confermò e disse: “Sì sì, avevo pensato a te”. Non mi disse esattamente il perché, ma con il tempo lo capii. Non so come, ma aveva colto un aspetto del mio carattere. Io sono sempre stata una sognatrice, ma devo dire che tutto quello che ho fatto nella vita l’ho fatto per questa mia capacità di avere dei sogni, “mille fantasie che non la lasciano più andare via” proprio come dice la canzone».

Una notizia che ha lasciato i fan a bocca aperta. Tra i tanti commenti si legge “Diamo un volto alla canzone, bellissima cosa”, “Stupenda”, “Che bella” e tanti altri. Qui il post pubblicato.

loading...
Letture 677

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *